Senza categoria

Tritacarne Rigamonti: migliori articoli 2020, specifiche e prezzi

Quale tritacarne comprare senza scucire troppa ‘grana’? La risposta è Rigamonti, un brand che propone articoli a basso costo, senza rinunciare alla qualità. Probabilmente il prezzo dei tritacarne Rigamonti, intorno ai 15 euro, si spiega con il fatto che questi articoli sono in plastica, ma non si considera che è una plastica indurita meglio nota come Abs, che dà garanzia di resistenza e durata del prodotto, completato dalla presenza di una ventosa da fissare al tavolo o al banco di lavoro in cucina, per non farlo muovere durante le operazioni di triturazione di carne o verdure. Questi compatti tritacarne manuali dispongono anche di dischi e lame che sminuzzano alla perfezione ogni ingrediente, anche se alcuni acquirenti lamentano il fatto che dopo un po’ queste lame se troppo a contatto con l’acqua o altri liquidi tendono ad ossidarsi.

Questo è il motivo per cui si tratta di apparecchi di cui si consiglia un uso saltuario per non rovinarli con un un impiego intensivo. Pur essendo super economici questi apparecchi vengono venduti con una buona dotazione di accessori fra cui alcuni dischi per regolare lo spessore di taglio del macinato e un coltello per tagliare la carne a fette o a pezzi. Peccato per gli inserti in ferro, come lama e dischi che, appunto, si arrugginiscono con l’uso anche dopo poche volte.

Ciononostante, i tritacarne Rigamonti sono fra i pochi a scendere sotto la soglia dei 20 euro, veramente alla portata di tutte le tasche, modelli economicissimi per tritacarne manuali, in questo caso a manovella senza motore, come i tradizionali apparecchi di una volta. Dalla loro questi apparecchi hanno la leggerezza e il fatto di non essere ingombranti e, tantomeno, invasivi, un posticino in cucina gli si trova sempre volentieri, data l’utilità e la conformazione che rende intuitivo l’uso con il beccuccio largo dove inserire gli alimenti da triturare. Volendo proprio trovare il pelo nell’uovo sono un po’ lentini rispetto ad altri modelli più costosi, a rallentare l’operazione può contribuire anche il dosaggio eccessivo di ingredienti che ingolfa la ‘gola’ dell’apparecchio, in ogni caso resta una scelta più che valida, raffrontata al prezzo. Per prodotti alternativi si consiglia la lettura del seguente articolo “Quale tritacarne con grattugia e affettaverdure scegliere?”.